Hamburger Roma: Babingtons tra i primi in Italia

Hamburger Roma: Babingtons tra i primi in Italia

April 23, 2018
Hamburger Roma: lo sapevate che Babingtons fu tra i primi a portare in Italia il panino più goloso di sempre? Proprio così, oggi vogliamo raccontarvi la storia del nostro primo hamburger.

Da sempre Babingtons anticipa il futuro

Nel 1893, in un tempo in cui nel Belpaese il tè era considerato solo un medicinale, due signorine inglesi decisero di intraprendere la loro grande avventura: aprire una sala da tè nel cuore della città eterna. Da qui avrebbero condiviso con i loro ospiti la propria conoscenza e passione per il mondo del tè. Ma non solo.

Hamburger Roma: Babingtons tra i primi in Italia

Come afferma anche Rory, discendente di Isabel Cargill che oggi gestisce la sala da tè insieme alla cugina Chiara Bedini: “Il DNA di Babingtons è sempre stato pervaso da una tensione verso il nuovo, il futuro. Sin da quando le coraggiose Anna Maria e Isabel, divennero le prime imprenditrici donne di una sala da tè in Italia. Oggi esprimiamo tutta la nostra indole innovatrice con gli eventi dedicati al tè in chiave moderna come i Victorian Happy Hour. Con i cocktail a base di tè, le ricette, gli accessori, il packaging. Sempre con un occhio di riguardo allo stile british che ci guida sempre.”.

E a proposito di ricette, tra i classici della cultura anglosassone come il club sandwich e le uova alla Benedict del tipico brunch all’inglese, ce ne è una in particolare alla quale Babingtons è particolarmente legato: l’hamburger.

Hamburger Roma: la storia del primo di Babingtons

Dai più blasonati fast food alle hamburgherie alla moda. Ma anche tra i ristoranti tipicamente italiani, vegani oppure vegetariani. Oramai l’hamburger è diffuso ovunque in forme e abbinamenti sempre diversi.

E pensare che tanti anni fa era davvero difficile trovarne in città.

Fino a che alcuni pionieri si lanciarono in una nuova sfida: diffondere l’hamburger in un paese come l’Italia, in cui il legame con la tradizione gastronomica eratalmente forte da rendere molto difficile l’inclusione di nuovi sapori e usanze.

E proprio tra questi innovatori Babingtons fu tra i primi a preparare e servire la squisita ricetta all’interno della sua sala da tè negli anni ’50.

Ma sapete com’è nato il nostro primo hamburger?

Hamburger Roma: Babingtons tra i primi in Italia

Tutto accadde grazie ad una persona che ancora oggi ricordiamo con grande affetto. Maggie era una delle nostre cameriere di sala di origine americana. Quando venne a lavorare da Babingtons raccontò alle sue colleghe la famosa moda americana della “polpetta schiacciata”, una ricetta a base di carne macinata a forma di polpetta appunto.

Erano gli anni ’50 e da quel momento Babingtons cominciò a servire l’hamburger nella sua sala da tè, insieme a tante altre ricette della tradizione anglosassone.

Hamburger Roma: le ricette di Babingtons

Da quando la nostra Maggie ci fece conoscere la deliziosa ricetta della “polpetta schiacciata”, non abbiamo più potuto farne a meno. E dal classico Beef Burger a base di sola carne chianina, negli anni abbiamo arricchito la nostra offerta con nuovi sapori ed ingredienti. Come le nuovissime ricette che abbiamo ideato proprio quest’anno per celebrare il nostro 125° anniversario.

Hamburger Roma: Babingtons tra i primi in Italia

Oggi i burger che potete gustare nella nostra sala da tè sono il frutto di un’attenta ricerca delle materie prime. A partire dalla carne Chianina, proveniente esclusivamente da allevamenti a pascolo che ci procuriamo tramite uno dei più storici e noti macellai di Roma. Fino ad arrivare a tutti gli altri ingredienti, anch’essi selezionati con cura tra i migliori fornitori italiani ed esteri.

Come l’Egg Burger ad esempio, dove la carne di Chianina è arricchita da uova biologiche e delizioso formaggio. Oppure il Mushroom Burger, arricchito dal gusto dei funghi saltati in padella e dal bacon importato da una piccola azienda irlandese che affumica secondo metodi tramandati da generazioni. E, per finire, il Burger on Muffin: burger di carne chianina servito nel muffin all’inglese con la nostra famosa salsa al formaggio.

E le patatine fritte? Come da tradizione tutti i burger di Babingtons sono serviti insieme ad una cascata di deliziose chips, da sostituire a scelta con una porzione di fresche verdure di stagione oppure insalata.

Hamburger Roma: ora sapete dove andare

Squisiti, deliziosi, irresistibili. I burger di Babingtons vi aspettano ogni giorno a tutte le ore, dalla mattina alla sera. Perché non è mai troppo presto né troppo tardi per una buona “polpetta schiacciata”.