Comprare Tè


Ricevete la newsletter.

rometti ceramiche logo

Rometti Ceramiche

L'azienda

Lo stabilimento produttivo delle Ceramiche Rometti risiede a Umbertide (PG) dal 1927, anno della fondazione. La terra umbra costituisce da sempre l’humus vitale di una produzione artigiana che non si limita a pregevoli manufatti, ma ha l’ambizione di lasciare un’impronta incisiva e originale nel panorama della ceramica contemporanea.

La Rometti è stata la prima in Italia, all’inizio degli anni Trenta, a svincolarsi dalla tradizione figurativa neorinascimentale e tardo liberty e a recepire gli spunti innovativi delle avanguardie artistiche e del design internazionale. Sono nate così opere di altissimo livello qualitativo, vasi, piatti, sculture di fondamentale rilevanza per la storia della ceramica europea e di valore enorme per il collezionismo odierno. Opere dalla figurazione stilizzata, a volte visionaria, giocosa e bizzarra create da artisti del calibro di Corrado Cagli, Dante Baldelli, Mario Di Giacomo, Giacomo Balla e Fortunato Depero.

L’attività della Rometti non si è mai interrotta fino ad oggi, pur avendo affrontato il secondo conflitto mondiale e vicende aziendali che ne hanno ridotto la struttura produttiva. Ha mantenuto comunque intatta la sua vocazione artistica, legata al design e all’apporto di collaboratori eccellenti, oltre che basata sull’esperienza delle sue collaudate maestranze artigiane. Monica Pioggia, Umberto Raponi e alcuni professori dell’Università del Progetto di Reggio Emilia hanno collaborato con la Manifattura alla fine degli anni Novanta.


La tecnica

La costante sperimentazione in uso nel laboratorio Rometti ha permesso l’impiego di tecniche produttive complesse e raffinate, differenti in base alle caratteristiche del prodotto da realizzare : in maiolica o terraglia, in gres o porcellana.

Per le maioliche, ad esempio, viene utilizzato un antico modo di fare ceramica, che appartiene alla Rometti delle origini : gli oggetti, forgiati rigorosamente a mano al tornio, vengono dipinti e "affrescati” prima di iniziare le cotture, con uno speciale intonaco che dà autentico risalto e profondità ai colori e ai decori.

Impasti preparati in azienda con materie prime purissime permettono di realizzare porcellane estremamente sottili. L’argilla naturale proviene da una cava locale, le cui origini risalgono al periodo romano.

Nel laboratorio le varie fasi di produzione richiedono sempre operazioni manuali di elevata specializzazione : la foggiatura, la modellatura, il colaggio, la smaltatura ad immersione o a spruzzo, la pittura.

L’esclusiva realizzazione a mano degli oggetti, mai perfettamente uguali, è garanzia di un prodotto di elevati contenuti qualitativi. 


Vedi tutti i prodotti Rometti Ceramiche